Ita Eng

Azienda

L'azienda agricola "Ecomela La Carnica" nasce nel 1989 dalla volontà di Elisio e Franco Da Pozzo, che hanno creduto nella possibilità di produrre e commercializzare i prodotti ottenuti dalla trasformazione delle mele
Il succo, il sidro e l'aceto hanno sempre fatto parte della cultura delle popolazioni residenti nella zona pedemontana e soprattutto in quella montana della regione Friuli Venezia Giulia.
Nel corso dei secoli, per differenti motivi, nessuno ha mai scommesso sulla possibilità che i trasformati della mela potessero produrre reddito, né tanto meno creare posti di lavoro.
 

L'azienda è ubicata a Verzegnis, in provincia di Udine, ad est di Tolmezzo, il comune più importante della Carnia, ad un'altitudine di 407 s.l.m., ed è costituita da un centro aziendale e da una superficie coltivata avente un'estensione frazionata di circa 5.00 ha.

 

L'altitudine dei terreni dell'azienda varia da 400m s.l.m. a 750 m s.l.m.; le varietà coltivate sono tutte mele autoctone locali facenti parte del patrimonio frutticolo della Carnia: Di Rui, Striato dolce, Di Corone, Dal Dolc, Rosse invernali, Ruggine di Enemonzo, SioreRose, Novembrine e Avostane.
Queste rappresentano il risultato della selezione tra 550 varietà differenti presenti sul territorio, recuperate grazie al Dip. Difesa delle Piante dell'Università di Udine, in collaborazione con la provincia di Pordenone e l'ERSA.
 

Tutta la produzione dell'azienda viene conferita nel centro aziendale, (dove è presente un laboratorio di trasformazione) ed è integralmente trasformata in succo, sidro ed aceto.

Nell'anno 2005 l'Istituto di Certificazione internazionale "Det Norske Veritas" (DNV), ha certificato l'azienda, in base alle norme Uni En Iso 9001:2000, per la "Produzione e commercializzazione di succhi di frutta e sidro di mela e pera, e aceto di mela a marchio proprio e di terzi" confermando la politica di qualità già perseguita e attuata dall'azienda nel processo produttivo. Nel 2008 sono state ottenute altre due importanti certificazioni, riconosciute a livello mondiale: IFS e BRC.
Ai clienti e consumatori finali vengono così offerte ulteriori garanzie, come il livello dello standard qualitativo dei processi e conseguentemente, del prodotto realizzato. 
Con l'obiettivo di garantire maggiormente i clienti e i consumatori, vengono effettuati costantemente controlli supplementari rispetto a quelli previsti dalle leggi vigenti come controlli sulle materie prime, analisi periodiche chimiche e microbiologiche sul prodotto in lavorazione, controlli sulle fasi di produzione e sul prodotto finito.
 

Il laboratorio di trasformazione è attivo circa dieci mesi all'anno, in quanto l'azienda offre inoltre un servizio ai frutticoltori italiani: "la trasformazione conto terzi".
 

Inoltre dal 2000 l’azienda è dotata di certificazione e controllo sul prodotto bio ( da Ceviq) per quanto riguarda lavorazioni conto terzi

 

Nel 2008 e 2009 sono stati ottenuti due importanti riconoscimenti a livello mondiale: WCA World Cider Awards ha premiato il nostro "Mosct" come miglior sidro medium.

 

Nel 2017 Slow Food ha riconosciuto il nostro frutteto di " Mele Autoctone dell' Alto Friuli" come presidio , in quanto varietà di mele in via di estinzione. Di conseguenza tale riconoscimento si identifica nei nostri trasformati.

 

PIC_8865 PIC_8948 PIC_8977 Azienda Ecomela a Verzegnis 1719Nik0373 1720Nik0023 1719Nik0369 PIC_9007 PIC_9027
I campi con * sono obbligatori.
Ai sensi del Regolamento EU 679/2016.
Dichiaro di aver preso visione delle condizioni generali della privacy
Newsletter